Atalanta, Lookman nella storia: prima tripletta in una finale europea dal 2012

Tripletta storica quella siglata da Ademola Lookman nella finale di Europa League tra Atalanta e Bayer Leverkusen: era dal 2012 che un calciatore non segnava tre reti nell'ultimo atto di una competizione europea

A cura di Riccardo Siciliano
- Pubblicità -

Ad illuminare la notte di Dublino è stato Ademola Lookman, autore di una straordinaria tripletta che ha deciso la finale di Europa League tra Atalanta e Bayer Leverkusen, regalando il primo storico trofeo internazionale alla Dea.

L’attaccante nigeriano è così entrato nella storia del calcio europeo, diventando il primo calciatore a siglare una tripletta nell’ultimo atto di una finale di Europa League. L’ultimo a segnare tre gol nella finale di Coppa UEFA fu Jupp Heynckes con il Borussia Monchengladbach nel 1975, mentre l’ultimo in grado di realizzare tre reti in una finale di una coppa europea è stato Radamel Falcao, nella Supercoppa Europea del 2012 tra Atletico Madrid e Chelsea.

Lettura: Atalanta, Lookman nella storia: prima tripletta in una finale europea dal 2012
P