Atalanta, nuovo record e Champions in testa: le mosse di Gasperini col Genoa

Lorenzo Zucchiatti
2 lettura minima

L’Atalanta dei bei tempi quella vista in questo inizio di 2024, quella che incantava in Italia e in Europa, quella che faceva parlare di se anche in Champions League. Proprio quella competizione che la Dea vuole riabbracciare, e il momentaneo 4° posto fa ben sperare. Dopo aver chiuso l’anno con la sconfitta di Bologna, sono arrivati, oltre all’approdo in semifinale di Coppa Italia, 13 punti su 15 disponibili in Serie A, con uno speciale nuovo record: mai nella storia del club l’Atalanta aveva fatto 3 su 3 all’inizio del girone di ritorno, segnala l’Eco di Bergamo. Ora Gasperini prepara le mosse anti Genoa.

- Pubblicità -

Torna Koopmeiners, dubbio Pasalic-Miranchuk

Dalla sconfitta di Monza datata 10 dicembre 2023, il Genoa è in serie positiva da 8 gare consecutive (5 pareggi e 3 vittorie) e non ha nessuna intenzione di interrompere tale striscia. Servirà la migliore Atalanta possibile, con Gasperini che in settimana ha registrato subito una buona notizia: torna Koopmeiners dal 1′, recupero fondamentale per la manovra e la qualità della Dea. La sua posizione in campo dipenderà molto dal dubbio Pasalic-Miranchuk, probabilmente l’unico che attanaglia il tecnico ex Inter. Là davanti uno Scamacca in cerca di gol ed un De Ketelaere in stato di grazia avranno ancora il compito di sostenere l’attacco, per continuare la rincorsa Champions.

Seguici sui nostri canali

- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

Sacchi sul Milan: approccio chiaro e sostegno per il futuro allenatore

Arrigo Sacchi, icona del Milan, ha recentemente condiviso con La Gazzetta dello Sport alcuni pensieri sul futuro del club rossonero. Ha sottolineato l'importanza per i dirigenti di prendere decisioni ponderate…

😰 Roma-Bologna, i convocati di Thiago Motta: tre assenze

Lunedì di Serie A pronto a canalizzare l'attenzione per le due gare di cartello della 33ª giornata. Oltre al Derby Milan-Inter, alle ore 18:30, spazio a Roma-Bologna, pronte a darsi…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

Lecce, Pongracic: “Oggi come una finale, ma nessuna paura”

Nell'intervista con Sky Sport, Marin Pongracic, difensore del Lecce, ha condiviso le sue prospettive sul prossimo incontro contro il Sassuolo, descrivendolo come una sorta di finale per la squadra. Esprime…

Rischio retrocessione Udinese: Samardzic in bilico per la clausola

Il possibile rischio di retrocessione per l'Udinese potrebbe portare alla separazione di Lazar Samardzic dal club. Dopo il mancato trasferimento all'Inter nell'estate scorsa, nonostante le visite mediche, il centrocampista classe…