Atalanta su più fronti: due nomi in difesa, Oskarsson per l’attacco

L'Atalanta comincia a muoversi al tavolo delle trattative e lavora per rinforzare sia il reparto offensivo, con due nomi in cima alla lista, che quello avanzato, dove si fa largo la candidatura di Oskarsson

A cura di Francesco Mazza Calciomercato
- Pubblicità -

Dopo aver terminato il campionato al quarto posto ed aver sollevato nel cielo di Dublino l’Europa League, per l’Atalanta è tempo di concentrarsi sul mercato. La Dea vuole essere protagonista anche nella prossima stagione e sarebbe già al lavoro per rinforzare la rosa con alcuni colpi calibrati senza dover investire cifre altisonanti.

In primis i nerazzurri sarebbero alla ricerca di due difensori, soprattutto a causa dell’infortunio al crociato di Scalvini. Oltre all’ipotesi del ritorno di Gosens, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il nome caldo sarebbe quello di Sangante, di proprietà del Le Havre, per il quale nelle prossime settimane potrebbe esserci un affondo.

Passando invece al reparto offensivo, l’obiettivo sembrerebbe essere il vice Scamacca, in modo poter garantire all’ex West Ham la possibilità di tirare il fiato. Orri Oskarsson sembrerebbe essere una pista fattibile per l’Atalanta, e potrebbe essere il profilo perfetto vista anche la giovane età (classe 2004). Occhio anche ad un possibile tentativo per Zaniolo, soprattutto nel caso in cui dovesse lasciare Miranchuk.

Lettura: Atalanta su più fronti: due nomi in difesa, Oskarsson per l’attacco
P