Atalanta, settimana decisiva per De Ketelaere: il Milan attende

La Dea dovrà sciogliere le riserve sul futuro dell'attaccante belga entro venerdì, data in cui scade il diritto di riscatto dal club rossonero: dall'estero non mancano squadre interessate al calciatore

A cura di Riccardo Siciliano Calciomercato
- Pubblicità -

È iniziata una settimana decisiva per il futuro di Charles De Ketelaere, attualmente impegnato con il Belgio verso Euro 2024. L’Atalanta ha tempo fino a venerdì, 14 giugno, per esercitare il diritto di riscatto dal Milan fissato a 22 milioni di euro. La dirigenza bergamasca avrebbe chiesto uno sconto sulla somma pattuita la scorsa estate, ma i rossoneri non avrebbero aperto a questa possibilità.

Il Milan ritiene giusta la cifra stabilita un anno fa, quando il talento belga era reduce da un’annata sotto le aspettativa, al contrato della situazione attuale, dov’è stato un elemento fondamentale per Gasperini nella vittoria dell’Europa League. In caso di mancato riscatto, la dirigenza rossonera avrebbe ricevuto diverse manifestazioni di interesse dall’estero per il calciatore, che rischia di lasciare la Serie A.

Lettura: Atalanta, settimana decisiva per De Ketelaere: il Milan attende
P