⌛ Atalanta-Hellas Verona 2-2, Gasperini: “Non rinunciamo a nessuna competizione”

Il tecnico dell'Atalanta Gasperini ha commentato la partita terminata per 2-2 contro l'Hellas Verona: focus sulle ultime partite della stagione

Francesca Rofrano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La partita tra Atalanta ed Hellas Verona si è conclusa con il risultato di 2-2, altro pareggio incredibile in questa 32ª giornata di Serie A. Al termine della partita il tecnico della Dea Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Sky per analizzare la sfida: “C’è rammarico per non aver vinto la partita, ma il Verona ha giocato con grande intensità. Fisicamente abbiamo tenuto bene e abbiamo creato azioni per tornare in vantaggio”.

Poi Gasperini continua analizzando le diverse competizioni per cui la Dea è ancora in gara, partendo dall’Europa League: ” Abbiamo sciupato diverse partite in questo modo, non è facile essere sempre al top per condizione fisica. L’Hellas Verona ha dimostrato una grande reazione. Non penso che l’Atalanta ad inizio stagione pensasse a questi risultati. Abbiamo ancora diverse partite per migliorare la classifica e le giocheremo tutte al meglio. Abbiamo deciso di comune accordo di non rinunciare a nessuna delle competizioni“.

Uno sguardo ovviamente va poi alla partita di Europa League contro il Liverpool: “Ho visto il Liverpool segnare 3 gol in una finale di Champions e giovedì ci servirà fare una grande partita. Dobbiamo raccogliere tutte le nostre energie”.

Lettura: ⌛ Atalanta-Hellas Verona 2-2, Gasperini: “Non rinunciamo a nessuna competizione”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P