Auguri a Dino Zoff, 82 come il Mondiale: dalla Juventus alla Nazionale

Redazione
2 lettura minima

Ci sono giocatori senza tempo, in grado di andare oltre campanilismi e tifo e di rendere grandi tanto i club in cui giocano quanto la Nazionale. È il caso di Dino Zoff, che proprio oggi, mercoledì 28 febbraio, spegne 82 candeline. Un numero di certo non banale, che evoca tanti bei ricordi al nostro Bel Paese: 82 come l’anno di quel Mondiale vinto in Spagna, con il portierone friulano, il primo di tanti sbocciati dopo di lui in quella terra (si pensi attualmente a Meret, Provedel e Vicario), ad alzare la coppa al cielo e a portarla in trionfo a Roma.

- Pubblicità -

Zoff campione tre volte

La vittoria del Mondiale lo ha reso, a 40 anni, il vincitore più anziano nella storia della competizione, ma Zoff è stato campione tre volte: oltre alla coppa più ambita, anche il trionfo con la Nazionale all’Europeo del 1968, cosa che ne fa l’unico giocatore italiano ad essere riuscito nell’impresa di vincere entrambi i tornei più importanti con il proprio paese. E poi c’è la Juventus, con la quale, in 11 stagioni consecutive senza mai saltare una gara di campionato, si è portato a casa 6 scudetti, 2 Coppe Italia e 1 Coppa Uefa. Tanti auguri dunque a Dino Zoff per i suoi 82 anni, un portiere senza tempo.

Seguici sui nostri canali

- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

😨 Milan-Inter, Pioli tuona: “Le critiche? Non mi interessano”

Una delle gare più importanti della stagione attendono Pioli e i suoi uomini. Infatti, il Milan è chiamato ad affrontare l'Inter in questo 33° turno di Serie A. Una partita…

Ronald Araujo sotto Esame: Il Barcellona pronto alla cessione

La dolorosa sconfitta contro il Paris Saint-Germain e l'eliminazione dalla Champions League hanno scatenato una profonda riflessione in casa Barcellona, mettendo in discussione la continuità di alcuni giocatori. Tra questi…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🎁 Torino-Frosinone, formazioni ufficiali: sorpresa Juric, Cheddira c’è

La Serie A apre le porte in questa domenica 21 aprile al 33° turno di Serie A che vedrà scendere in campo Torino e Frosinone. Un match di grande importanza,…

Juventus, allenamento a parte e out anche contro la Lazio

La Juventus ha concluso l'allenamento di oggi in vista della semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, in programma martedì sera. Moise Kean, al momento, sembra poco probabile che sia…