Austria, Arnautovic la certezza: Posch la scommessa

Per l'Austria è il momento di pensare in grande e, dunque, ad Euro 2024: tra le certezze c'è sicuramente Arnautovic, mentre tra le grandi scommesse a spiccare è Posch

A cura di Lorenzo Gulino News
- Pubblicità -

Con Euro 2024 che si avvicina, l’attesa si fa sempre più incalzante. Tra le Nazionali pronte a scendere in campo c’è senza dubbio l’Austria. La squadra guidata da Arnautovic non avrà certo vita facile visto che sul proprio cammino dovrà scontrarsi fin da subito con Francia, Olanda e Polonia. A parlare di ciò a Sportitalia è stato Alex Manninger.

Queste le sue parole: “L’Austria è una squadra che lavora bene come gruppo e che quando vince lo fa grazie ad esso più che alle individualità. Ci sono nomi grande esperienza nei campionati top però sarebbe stato meglio averli tutti ecco”.

Ha poi continuato: “Visto che mancherà quel 10% che garantivano gli assenti, ognuno dovrà dare qualcosa in più per arrivare allo stesso livello. C’è Arnautovic, dietro ci sono due-tre elementi di sicuro rendimento. Posch negli ultimi anni è cresciuto molto a Bologna, diventando una certezza”.

Lettura: Austria, Arnautovic la certezza: Posch la scommessa
P