Bari, la salvezza passa da Cittadella: le condizioni di Puscas

Per evitare quella che potrebbe essere una clamorosa retrocessione, il Bari dovrà fare risultato nella penultima giornata di campionato con il Cittadella: le novità sul fronte Puscas

Francesco Mazza
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Dalla promozione sfumata all’ultimo respiro nella passata stagione, ad una possibile retrocessione. In meno di 12 mesi il Bari rischia di passare dal sogno Serie A all’incubo Serie C. I pugliesi sono fermi a quota 37 punti, al 18° posto in classifica, e si apprestano ad affrontare il Cittadella, in quella che sarà una sfida fondamentale in ottica salvezza.

Contro i veneti, ancora aggrappati ai playoff, la formazione di Federico Giampaolo dovrà obbligatoriamente conquistare i tre punti, che mancano orami dallo scorso 17 febbraio. Una notizia importante per i biancorossi arriva sul fronte Puscas. Stando a quanto riportato da La Repubblica, l’attaccante, reduce da una frattura al 4° metacarpo della mano sinistra, dovrebbe essere disposizione grazie all’utilizzo di un tutore.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P