Bari-Ternana, Maiello: “Non possiamo e non vogliamo retrocedere”

Alla vigilia dell'andata dei playout contro la Ternanza, il centrocampista del Bari Raffaele Maiello ha presentato il match in conferenza stampa

Francesco Mazza
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Nella giornata di domani, giovedì 16 maggio, Bari e Ternana scenderanno in campo per la gara d’andata dei playout di Serie B. In conferenza stampa ha presentato il match il centrocampista dei padroni di casa Raffaele Maiello: “Strano effetto passare dalla finale playoff ai playout. Ha la stessa importanza se non di più. Siamo pronti, ci stiamo preparando per affrontare queste due partite alla grande. Servirà tanta voglia di vincere, tanta determinazione, non possiamo lasciare niente al caso perché sappiamo l’importanza della gara. Serve attenzione e sarà fondamentale l’approccio alla partita”.

E ancora: Siamo i primi delusi dopo un’annata del genere. Sappiamo l’importanza della piazza che non c’entra niente con la categoria. Non possiamo e non vogliamo retrocedere. Ce la metteremo tutta in questi due spareggi. Per me è stata una stagione particolare, avere un infortunio del genere non è bello. Il crociato ha bisogno del suo tempo, all’inizio non ti senti abbastanza pronto. Dispiace che a livello personale ho potuto dare poco alla causa”.

Maiello ha poi concluso: “Una delle due sfide la dobbiamo vincere. Pensiamo a quella di domani, daremo la vita per vincerla, di fronte avremo una squadra che darà tutto per salvarsi, sarà una bella partita contro una squadra di una piazza passionale. Tifosi? Lasciano senza parole. Affrontare un playout con tutta questa gente è tanta roba. Io e i miei compagni faremo di tutto per regalare un obiettivo che può sembrare piccolo ma è importante”.

Lettura: Bari-Ternana, Maiello: “Non possiamo e non vogliamo retrocedere”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P