Bayern Monaco, Eberl polemico su Mbappé al Real Madrid

Intervistato dalla Sueddeutsche Zeitung, il ds del Bayern Monaco, Eberl, si è lasciato andare a dichiarazioni polemiche sul trasferimento di Mbappé al Real Madrid

A cura di Alessandro De Falco
- Pubblicità -

Non poteva essere altrimenti, sia chiaro; ma il trasferimento di Mbappé al Real Madrid, dopo giorni, continua ad essere l’argomento di punta del calcio europeo. Le cifre monstre del colpo sono infatti oggetto di dibattito di diversi top club mondiali.

A tal proposito, il ds del Bayern Monaco Max Eberl, ha rilasciato delle dichiarazioni – alla Sueddeutsche Zeitung – al quanto polemiche su questa tipologia di trasferimenti:  “Si può sempre diventare più avidi di denaro, ma tutti coloro che sono avidi di denaro diventano gradualmente il chiodo nella bara del calcio. Se a un certo punto il denaro lascia il mercato, non ci sarà più nulla con cui fare affari. Stiamo parlando di centinaia di milioni. È troppo e a un certo punto si ha la sensazione che stia per esplodere.

“Arriverà al punto – ha proseguito Eberl – in cui sarà saturo e arriverà l’Arabia Saudita. Nessun club ne trae vantaggio. Ne beneficiano i giocatori, le famiglie, gli agenti, ma non i club. In passato, anche i club ne beneficiavano”.

continua a leggere
Lettura: Bayern Monaco, Eberl polemico su Mbappé al Real Madrid

Le Squadre di Serie A

P