Bologna, Champions League ad un passo: cosa manca per l’ufficialità

Lo storico traguardo della partecipazione alla massima competizione europea è sempre più vicina per la squadra di Thiago Motta: decisivo il match tra Atalanta e Roma di domani

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il Bologna è ad un passo dalla qualificazione alla prossima Champions League. I felsinei sono sempre più vicini a questi storico traguardo dopo il successo ottenuto per 2-0 in casa del Napoli, firmato dalle reti di Posch e di Ndoye, portando a otto la striscia di imbattibilità in campionato.

Grazie a questa vittoria, il Bologna ha scavalcato momentaneamente la Juventus al terzo posto in classifica con 67 punti. Già domani potrebbe arrivare l’ufficialità della partecipazione in Champions League: basterà che l’Atalanta non perde con la Roma nello scontro diretto de Gewiss Stadium, altrimenti la squadra di Thiago Motta dovrà collezionare due punti nelle ultime due giornate, dovrà potrebbe non avere a disposizione Zirkzee.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P