Calciomercato Milan, Thiaw in bilico: “Le voci fanno parte del calcio”

Il calciomercato in casa Milan si fa sempre più incalzante: sulla lista dei 'cattivi' ci sarebbe Thiaw che, però, ha sottolineato come le voci di mercato abbiano sempre fatto parte del mondo del calcio

Lorenzo Gulino
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Non di certo una stagione da ricordare per Thiaw. Il difensore tedesco, infatti, non è riuscito ad esprimere tutto il suo talento, terminando la stagione anzitempo a causa di un infortunio. Tutto da cancellare, con il Milan che al termine della stagione potrebbe agire seriamente in ottica calciomercato per cambiare i propri interpreti difensivi. Tra i possibili sacrificabili, secondo le ultime voci, potrebbe esserci anche il centrale rossonero, ma attenzione a giungere a conclusioni affrettate.

A parlare di ciò è stato proprio Thiaw, che si è espresso anche su Maldini, ai microfoni del Corriere dello Sport: “Posso fare meglio e puntare ad una crescita sia fisica che mentale. Se non possiedi queste componenti è impossibile fare un passo in più. La mia concentrazione è rivolta solo al Milan. Le voci di mercato fanno sempre parte del calcio, ma io penso a fare meglio qui, a cosa mi aspetta l’anno prossimo e a cambiare in positivo”.

Lettura: Calciomercato Milan, Thiaw in bilico: “Le voci fanno parte del calcio”
P