🔊 Castellanos suona la carica: “Conosciamo la Juventus, vogliamo vincere”

Alla vigilia della sfida di campionato tra Lazio e Juventus, Valentin Castellanos ha parlato ai canali ufficiali del club del prossimo impegno

Riccardo Siciliano
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Domani si aprirà l’era di Igor Tudor sulla panchina della Lazio. Il tecnico croato farà il suo esordio da allenatore dei biancocelesti contro la Juventus, mentre il 2 aprile è in programma la semifinale d’andata di Coppa Italia ancora contro i bianconeri, però all’Allianz Stadium di Torino.

- Pubblicità -

Ai canali ufficiali del club, Taty Castellanos ha parlato del doppio impegno contro la Vecchia Signora: “Nell’ultima settimana abbiamo lavorato sotto tutti i punti di vista, il mister punta sull’intensità e questo è importante per tutta la squadra. Davanti abbiamo tante gare difficili, a partire dalle prossime due contro la Juventus: li conosciamo bene, dobbiamo fare il nostro gioco per vincere“.

Castellanos: “Sogno la nazionale”

Castellanos ha poi proseguito: “La doppia sfida la renderà più insidiosa. Però le abbiamo preparate bene. Sappiamo quanto siano importanti i tre punti per noi e per i tifosi. Le due reti nell’ultima giornata sono state fondamentali per me e per la squadra. Voglio dare una mano alla squadra in ogni minuto che gioco“.

Infine, il centravanti ha parlato del sogno di essere convocato con l’Argentina: “Giocare in Italia mi può aiutare tanto, contro queste difese non è mai facile segnare. L’Argentina è campione del mondo in carica ed ha una squadra piena di fuoriclasse. Non è facile rientrare tra i convocati, può accadere solo dando il massimo ogni giorno“.

Arrivato in estate per 15 milioni di euro, Castellanos in questa stagione ha collezionato 35 presenze in tutte le competizioni, siglando quattro reti (tutte in Serie A) e mettendo a referto 3 assist.

- Pubblicità -