Il Chelsea travolge il West Ham: il Brighton ritrova i tre punti contro l’Aston Villa

Nella 36ª giornata di Premier League il Chelsea ha passeggiato sul West Ham, agganciando il Manchester United in classifica, mentre il Brighton è tornato alla vittoria vincendo per 1-0 sull'Aston Villa

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Sono da poco terminate le due partite delle 15:00 di questa domenica di Premier League, che si concluderà con il big match tra Liverpool e Tottenham. A Stamford Bridge il Chelsea ha travolto il West Ham con un netto 5-0, mentre il Brighton ha superato di misura l’Aston Villa, ritrovando finalmente i tre punti in campionato a quasi due mesi di distanza dall’ultima volta.

Tutto facile per i Blues davanti al pubblico di casa: Cole Palmer apre le danze dopo un quarto d’ora di gioco, tra il 30′ e il 36′ la squadra di Pochettino si porta a tre reti di distanza con i sigilli di Gallagher e Madueke. Nella ripresa è la doppietta di Nicolas Jackson a chiudere la partita, con il Chelsea che aggancia il Manchester United in settima posizione.

Vittoria meritata per il Brighton di De Zerbi, che ha concesso all’Aston Villa appena due tiri in 90′. Dopo una rete annullata a Pascal Gross per fuorigioco, i Seagulls trovano la rete decisiva all’87’ con Joao Pedro, marcatura che permette alla sua squadra di salire un undicesima posizione in classifica.

Lettura: Il Chelsea travolge il West Ham: il Brighton ritrova i tre punti contro l’Aston Villa
P