🥶 “Ho chiesto la rescissione”: un big saluta la Lazio

La partita tra Lazio e Salernitana si è conclusa con il risultato di 4-1: al termine della partita un big spaventa la squadra biancoceleste, ammettendo di aver chiesto la rescissione del contratto

A cura di Francesca Rofrano
- Pubblicità -

Non basta una vittoria a risollevare una stagione sicuramente difficile per la Lazio che ha vinto per 4-1 contro la Salernitana in occasione della 32ª giornata di Serie A. Man of the match è senza dubbio Felipe Anderson, ma a scaldare il pubblico ci ha pensato Luis Alberto, con una gestione ottimale della manovra biancoceleste. Al termine della sfida lo stesso giocatore analizza non solo la gara ed anche il suo futuro spaventando i tifosi e la società di Claudio Lotito.

Ai microfoni di DAZN, Luis Alberto ha commentato così: “Sono state settimane dure, è successo di tutto. Non so quale sarà il mio futuro, ma so per certo che questa sarà la mia ultima stagione qui. Non voglio più prendere soldi dalla Lazio, ho chiesto la rescissione del contratto. I prossimi anni li lascio a qualcun altro. Mi faccio da parte perché è giusto così, con un club che mi ha dato tanto. Lascio il mio stipendio ad altri”.

Luis Alberto: “I tifosi hanno il diritto di fischiare”

La partita tra Lazio e Salernitana si è conclusa per 4-1, ma tra i fischi dei tifosi. Al termine della sfida, Luis Alberto ha commentato la sfida: “Si doveva vincere per noi, dobbiamo fare il meglio nelle sfide che ci restano. È normale che i tifosi fischino, questo è il calcio. Loro hanno diritto di farlo. Per la Champions League non lo so, dobbiamo avere la testa per raggiungere la Coppa”.

Lettura: 🥶 “Ho chiesto la rescissione”: un big saluta la Lazio
P