Copa del Rey, I fratelli Williams: “Abbiamo battuto il Villarreal da ubriachi…”

I fratelli Williams, protagonisti della vittoria dell'Athletic alla Copa del Rey, si aprono su gioie, sfide e impegno sociale in un'intervista esclusiva con Movistar Plus+.

Redazione
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

In una lunga intervista concessa a Movistar Plus+, i fratelli Williams, Inaki e Nico, entrambi protagonisti della recente vittoria dell’Athletic alla Copa del Rey, condividono riflessioni profonde su diversi temi, dall’euforia della vittoria alle sfide contro il razzismo e l’impegno sociale.

Nico Williams: “Dopo la vittoria, eravamo tutti estasiati, ma è triste vedere come ancora oggi ci siano episodi di razzismo. Mi preoccupa soprattutto per coloro che sono più vulnerabili. Come calciatore, mi preoccupa di più il bene degli altri. Il calcio dovrebbe trasmettere valori positivi e contrastare il razzismo con multe esemplari.”

Inaki Williams: “Durante il viaggio a Gabarra dopo la Copa del Rey abbiamo bevuto birra come animali, godendoci qualcosa di storico. Vederlo dal vivo ha superato ogni aspettativa, c’erano più di un milione di persone presenti, è stato pazzesco. È stata una settimana molto dura, abbiamo quasi battuto il Villarreal da ubriachi. Sul tema del razzismo, ritengo che noi calciatori siamo idoli e riferimenti per tante persone. Personalmente, non vado a teatro e non mi viene in mente di insultare qualcuno. Nel calcio, sembra che tutto ciò sia permesso, ma credo che il calcio debba trasmettere valori molto più positivi. Dobbiamo eliminare questo problema alla radice, imponendo multe esemplari e non permettendo che queste cose accadano. Siamo estremamente orgogliosi di rappresentare il popolo basco. La felicità di tanti per la nostra vittoria deriva dalla loro identificazione con noi. L’Athletic compete con i suoi valori e principi, e in questo senso siamo invidiati da altri club”.

Le parole dei fratelli Williams riflettono non solo la loro gioia per il successo sportivo, ma anche un profondo impegno nel combattere le ingiustizie sociali e promuovere valori positivi attraverso il calcio.

Lettura: Copa del Rey, I fratelli Williams: “Abbiamo battuto il Villarreal da ubriachi…”

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P