📉 De Zerbi si allontana dal Liverpool: per il post Klopp c’è Amorim

Il Liverpool dirà addio a Jurgen Klopp al termine della stagione: si abbassano le quote di De Zerbi, mentre Amorim rimane in pole position

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La stagione di Premier League si sta avviando verso la conclusione e a prescindere dalla squadra che vincerà il campionato, la certezza è che il Liverpool dirà addio a Jurgen Klopp. Il tecnico ha infatti annunciato il suo addio da diverso tempo ed è per questo che la dirigenza starebbe pensando al profilo ideale per l’inizio di una nuova era Reds.

- Pubblicità -

Tanti i profili valutati per prendere il testimone di una panchina così pesante. Dopo che Xabi Alonso ha preso la decisione di rimanere al Bayer Leverkusen, sembra essersi raffreddata anche la pista che porterebbe a Roberto De Zerbi, ex Sassuolo, in lizza anche per la panchina del Bayern Monaco.

Stando a quanto riportato da The Telegraph il profilo in pole position per la panchina del Liverpool sarebbe quello di Ruben Amorim, tecnico dello Sporting Lisbona che però presenta una clausola importante nel suo contratto, che raggiunge i 15 milioni di euro. Bisognerà dunque comprendere che tipo di investimento economico il club inglese sia disposto a fare per dare il via ad un nuovo ciclo.

Liverpool, Amorim in pole

La partita per la panchina futura del Liverpool non sarebbe ancora conclusa, ma ai dati attuali Amorim avrebbe grosse chance di diventare il nuovo allenatore. Diverse squadre inglesi avrebbero messo nel mirino il tecnico dello Sporting Lisbona, impressionate dal percorso del tecnico che ha riportato non solo il club portoghese alla vittoria del campionato nel 2021.

Sotto la guida di Amorim diversi calciatori hanno avuto una crescita esponenziale, come Pedro Porro, Matheus Nunes e Palinha che ora fanno la fortuna di alcuni club di Premier League.

- Pubblicità -