🤔 Diaspora Salernitana, la Lazio ne approfitta: due obbiettivi per Tudor

Lazio che comincia a muoversi sul calciomercato, decisa a sfruttare la diaspora che dovrebbe presto prendere piede in casa Salernitana: due sono gli obbiettivi che potrebbero in estate aggiungersi alla corte di Tudor

Lorenzo Zucchiatti
3 Minuti di lettura
- Pubblicità -
Sezione
1 - Lazio da ricostruire
1 - Lazio da ricostruire

Non un finale di stagione semplice per la Lazio, seppur la qualificazione alla prossima Europa League sia cosa fatta e la speranza Champions non è ancora tramontata definitivamente. Le scorie di un’annata fatta di alti e bassi si stanno trascinando da tempo, ed ora il caso Luis Alberto getta ancora più ombre su un’ambiente già di suo non alle stelle. L’era Tudor partirà veramente in estate, con un calciomercato fatto su misura per lui.

Una mini rivoluzione è da mettere in conto, posto che sono tanti i big in partenza: già certa quella di Felipe Anderson, così come sembra inevitabile quella di Luis Alberto appunto. Per poi passare ad un Ciro Immobile apparso più appannato che mai in questa stagione e ai vari Lazzari, Kamada e chi più ne ha più ne metta. Se Tudor rimane concentrato sull’Empoli, le idee di calciomercato cominciano a circolare.

Occasioni importanti possono spuntare dalla diaspora che la Salernitana si prepara ad affrontare, dopo una stagione disastrosa conclusa mestamente con una retrocessione anticipata. Anche la Lazio osserva questa situazione con interesse, e sono due in particolare gli obbiettivi della società da regalare a Tudor, per cominciare a delineare la rosa del futuro.

Lettura: 🤔 Diaspora Salernitana, la Lazio ne approfitta: due obbiettivi per Tudor
P