🗝️ Giorni chiave per Felipe Anderson: contatti con la Lazio, la Juventus attende

La sorella-agente di Felipe Anderson ha incontrato la dirigenza della Lazio per discutere il rinnovo del contratto in scadenza: la Juventus attende alla finestra

Riccardo Siciliano
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Nel giro delle prossime settimane sarà definito il futuro di Felipe Anderson. L’esterno brasiliano ha il contratto in scadenza con la Lazio il prossimo 30 giugno e fino a questo momento non si è mai stati vicini alla firma del rinnovo. Il calciatore era uno dei fedelissimi di Maurizio Sarri, ma con l’arrivo di Tudor sulla panchina le gerarchie in attacco potrebbe cambiare.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, in questi giorni di sosta la sorella agente di Felipe Anderson, Juliana Gomes, ha incontrato la dirigenza della Lazio per parlare del rinnovo. La dirigenza bianoceleste se la deve però vedere con il pressing della Juventus, intenzionata a prelevare il calciatore a parametro zero dal 1° luglio.

Questione di progetto

La Juventus ha iniziato a studiare le prossime mosse di mercato e rimane la prima alternativa nel caso in cui Felipe Anderson lasciasse la Lazio a fine stagione. Nelle scorse settimana la dirigenza bianconera, guidata da Giuntoli e Manna, ha presentato la propria offerta alla sorella del brasiliano, un contratto triennale da 3 milioni di euro netti a stagione.

In attesa di prendere una decisione sul futuro di Allegri, la Juventus ha comunque riposto fiducia nelle qualità del brasiliano, che potrebbe diventare una risorsa importante a parametro zero per il prossimo anno.

Felipe Anderson ha però preso tempo per valutare la proposta, altri interessamenti e la proposta di rinnovo della Lazio, che ha proposto lo stesso ingaggio dei bianconeri. L’aspetta economico appare però marginale, per convincere il brasiliano serviranno ambizioni, progetti e gerarchie.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P