Fiorentina, Beltran: “Sono molto legato all’Italia”

Lucas Beltran ha parlato del suo rapporto con l'Italia e delle possibilità della Fiorentina di agguantare la finale di Conference League

Lorenzo Ferrai
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Italiane in campo nelle semifinali di Europa League e Conference. Riflettori puntati sulla Fiorentina, in campo contro il Club Brugge, giovedì 2 maggio. Mancano poche ore al fischio d’inizio e Lucas Beltran ha suonato la carica in un’intervista al sito ufficiale della UEFA: “Stiamo facendo bene, vogliamo dare soddisfazione ai tifosi. Chi arriva qui, sogna una finale europea. Io sono anche molto legato all’Italia, perché i miei trisavoli sono cresciuti qui e mio fratello ci ha vissuto due anni“.

L’attaccante argentino ha rivelato di essersi confrontato col suo predecessore, nonché connazionale Batistuta, attaccante della Fiorentina durante gli Anni ’90: “Ci ho cenato una volta. Mi ha detto che la gente qui mi avrebbe fatto impazzire e che sarebbe stata solo questione di tempo. Non sento la pressione del numero 9. Voglio migliorare attraverso il lavoro e il sacrificio“.

Lettura: Fiorentina, Beltran: “Sono molto legato all’Italia”
P