Fiorentina, Dodo punta l’Olympiakos: “Vogliamo riscattarci dopo lo scorso anno”

Dodo, terzino destro della Fiorentina, ha parlato in occasione del Media Day organizzato dalla Uefa ad una settimana di distanza dalla finale di Conference League contro l'Olympiakos

A cura di Riccardo Siciliano News
- Pubblicità -

In casa Fiorentina è il giorno del Media Day organizzato dalla Uefa ad una settimana di distanza dalla finale di Conference League contro l’Olympiakos. Dodo ha parlato ai microfoni di TMW: “Stiamo vivendo questa finale come una grande opportunità di riscatto dopo la sconfitta dello scorso anno. Sappiamo quello che dobbiamo fare, sia a livello collettivo che individuale. Dovremo fare di tutto per portare a casa il trofeo”.

Il terzino brasiliano si è poi soffermato sulle sue condizioni fisiche e sulle caratteristiche della formazione greca: “Sto bene, dopo un infortunio come quello che ho avuto è difficile tornare al 100%, ma sto crescendo e mi sto allenando forte. Ho parlato con Taison, mio ex compagno allo Shakhtar che oggi gioca al PAOK, e mi ha detto che sono una squadra forte, con un attacco pericoloso. Hanno però qualche punto debole, dovremo fare una grande prestazione”.

Infine, a Dodo è stato chiesto del suo futuro e di quello di Italiano: “Per il mister è difficile dire. Non sappiamo quello che pensa, è concentrato sul finale di stagione. Di sicuro lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto per noi e speriamo che sia con noi anche il prossimo. Io per me rimango qua a vita”.

Lettura: Fiorentina, Dodo punta l’Olympiakos: “Vogliamo riscattarci dopo lo scorso anno”
P