Frosinone-Roma e rancori: fischi per Huijsen

Luca Vano
1 Min Read

Da ragazzo giovane ma attento ed intelligente, Dean Huijsen non si aspettava di certo un tappeto rosso all’ingresso dello Stirpe. A conferma di ciò, già dai primi secondi di Frosinone-Roma sono piovuti rumorosi fischi da parte del pubblico di casa, contro il difensore di proprietà della Juventus. Il motivo? Classici rancori di calciomercato, con l’olandese ad un passo da Frosinone nella sessione di gennaio salvo poi optare per la sua attuale destinazione, sempre con la formula del prestito secco. Una scelta che il popolo ciociaro – per usare un eufemismo – non ha preso proprio benissimo.

- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

✈️ Bayern Monaco-Arsenal 1-0, Tuchel vince d’esperienza: Kimmich firma per la semifinale

Dopo PSG e Borussia Dortmund, la terza semifinalista di Champions League è il Bayern Monaco, che con il risultato di 1-0 ha messo al tappeto l'Arsenal che non è riuscito…

🦥 West Ham-Bayer Leverkusen, Xabi Alonso rassicura: “Il titolo non ci cambierà”

Una settimana da sogno quella che il Bayer Leverkusen ha vissuto. Infatti per il club tedesco si è coronato il sogno del primo trionfo nella sua storia, ma non solo.…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

📣 Roma-Milan, Pioli: “Sappiamo cosa fare per vincere”

Dal risultato di 1-0 ripartirà la sfida decisiva dei quarti di finale di Europa League tra Roma e Milan, che si terrà all'interno delle mura dell'Olimpico. Una partita tutta tricolore…

💨 Caos Meret, l’attacco al Napoli: “Fossi in lui me ne andrei, ricordano solo l’errore”

Il Napoli, quest'anno più che mai, sta regalando una serie di delusioni, una dopo l'altra. L'anno dello scudetto aveva fatto pensare a ben altro campionato, ma così non è stato.…