Garanzia Darmian, l’Inter se lo gode: “Futuro? Ho un sogno”

Lorenzo Zucchiatti
2 Min Read

Era l’estate del 2021 quando l’Inter acquistava dal Parma per poco più di 3 milioni, tra lo scetticismo generale, Matteo Darmian. Ci è voluto poco all’ex Torino e Manchester United per far ricredere i propri tifosi, estasiati dalla costanza di rendimento offerta. In una lunga intervista a Radio Serie A, il 34enne ha toccato vari temi, come l’onore di aver indossato la fascia di capitano quest’anno: “È stato un momento piacevole, che ha ripagato sacrifici e sforzi fatti sin da bambino. Capitano preferito? Cito Zanetti e Lautaro. La fascia lo ha responsabilizzato e si sta dimostrando perfetto per questo ruolo”.

- Pubblicità -

Significativo il passaggio in cui Darmian parla di futuro, dopo il prolungamento di contratto firmato a dicembre fino al 2025 con opzione per un anno in più: “Spero di vestire questa maglia ancora tanti altri anni, è come una seconda famiglia. Arriverà il momento di smettere ma non ho pensato al mio futuro post calcistico. Mi piacerebbe rimanere in questo mondo, ma non chiedetemi di fare l’allenatore. L’Inter ultima squadra in carriera? Sarebbe bello. Non so cosa accadrà nei prossimi anni ma è un sogno che ho.

A tutto Darmian: da Inzaghi alla finale di Champions League

Un amore unico per la maglia nerazzurra e una vera e propria garanzia Darmian per il suo allenatore, di cui ha parlato: Inzaghi è una persona piacevole oltre che un grande allenatore. Nel momento gusto riesce a dare quella serenità necessaria per lavorare meglio”. Impossibile evitare una chiosa sulla finale di Champions League persa l’anno scorso: “Il campo ha dimostrato che eravamo tutt’altro che sfavoriti. È stata una sconfitta che ha fatto male perché siamo arrivati ad un passo dal sogno, ma queste gare insegnano. L’ho rivista tante volte e più la si guarda più si ha la consapevolezza che l’Inter ha fatto una grande partita”.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🎁 PAOK-Club Brugge, probabili formazioni: Nusa c’è, Lucescu sorprende

L'attesa è ormai giunta al termine. A darsi battaglia in quello che sarà il match di ritorno dei quarti di finale di Uefa Conference League saranno PAOK e Club Brugge.…

🔏 Rinnovo Zaccagni, UFFICIALE: la Lazio concede uno stipendio da top

Dopo gli addii già annunciati di Felipe Anderson e di Luis Alberto, la Lazio non ha voluto perdere l'occasione per rinnovare invece il contratto per uno di quei giocatori sempre…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

💸 Caso stipendi, Ronaldo vince la causa: la Juventus chiamata al risarcimento

Si è arrivati finalmente alla fine del contenzioso tra Cristiano Ronaldo e la Juventus per il caso stipendi che il giocatore ha contestato alla Vecchia Signora, per non aver ricevuto…

🧤 Liverpool, Alisson mette le mani avanti: “Rimontare l’Atalanta non sarà semplice”

Non manca ormai molto tempo alla gara, valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, tra Atalanta e Liverpool. Una match che potrebbe regalare grandi emozioni, visto…