Hellas Verona-Torino, Baroni: “Folorunsho out, Vinagre è tornato”

Hellas Verona e Torino non stanno più nella pelle e sono pronte a darsi battaglia: a parlare della gara è stato il tecnico gialloblù Baroni che ha sottolineato l'assenza di Folorunsho e il recupero di Vinagre

Lorenzo Gulino
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Si avvicina sempre di più il match, valido per il 36° turno di Serie A, che vedrà scendere in campo Hellas Verona e Torino. Una gara molto importante, soprattutto per i padroni di casa che hanno un disperato bisogno di fare punti. Infatti il club scaligero vuol allontanarsi il più possibile da una zona retrocessione che si trova a soli 4 punti e mette paura.

A parlare del match ci ha pensato il tecnico dell’Hellas Verona Baroni. Queste le sue parole in conferenza: “La squadra sa cosa deve fare perfettamente si parte dal centrare la prestazione massimale individuale e collettiva. Abbiamo lavorato con grande forza e abbiamo recuperato anche tante energie mentali. Le insidie sono tante soprattutto contro una squadra del genere. Ho letto qualche parola di Juric e la partita che hanno fatto con il Bologna è stata di grande agonismo, dobbiamo indovinare l’approccio alla gara e soprattutto non possiamo sbagliare”.

Ha poi continuato: “A parte Folorunsho squalificato abbiamo tutti a disposizione. Vinagre è recuperato. Sappiamo che loro sono in grado di pressare forte, ma anche noi non siamo da meno. Il nostro focus dovrà essere tutto sull’atteggiamento, sulla tenuta fisica e quella mentale. Ci siamo preparati molto bene su questi aspetti la squadra sa quello che deve fare”.

Lettura: Hellas Verona-Torino, Baroni: “Folorunsho out, Vinagre è tornato”
P