I Friedkin vogliono l’Everton, ma la Roma resterà al centro del progetto

Nonostante l'interessamento per l'acquisto dell'Everton, la dirigenza giallorossa ha chiarito che la Roma rimarrà al centro del progetto. Una futura cooperazione con la Premier potrebbe però portare benefici alla squadra della Capitale in futuro

A cura di Neri Benvenuti
- Pubblicità -

Dan Friedkin negli ultimi giorni si è dimostrato interessato all’acquisto dell’Everton, unendosi ufficialmente alla lista degli interessati all’acquisto del club di Liverpool.

La notizia che il proprietario della Roma volesse comprare il club inglese era stata fatta trapelare da Sky Sport UK ed è stata confermata anche dal Corriere della Sera. Attualmente però il numero 1 del club, Farhad Moshiri sta ancora valutando la prossima mossa dopo la fine dell’accordo con 777 partners.

Da Trigoria la dirigenza dei giallorossi ha voluto chiarire come l’interessamento per l’Everton non cambi in alcun modo l’impegno con la Roma. La Ceo Souloukou ha ribadito che il club giallorosso rimarrà il centro degli investimenti sportivi.

Benefici di un’eventuale sinergia tra i 2 club

La sinergia con un club importante di Premier League potrebbe portare notevoli benefici alla Roma, ricordando un po’ la partnership tra Udinese e Watford, agevolando così la possibilità di fare mercato per le due società. Trattativa comunque per ora complicata vista la concorrenza dimostrata dagli imprenditori Andy Bell e George Downing, sostenuti dal fondatore di Dell Technologies, Michael Dell.

continua a leggere
Lettura: I Friedkin vogliono l’Everton, ma la Roma resterà al centro del progetto

Le Squadre di Serie A

P