Infortunio Hojlund, il Manchester United perde il suo bomber: i tempi di recupero

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Che sia destinato a far parlare di sé non ci sono dubbi. Dopo un lungo periodo di adattamento agli schemi tattici del Manchester United, Rasmus Hojlund si è sbloccato e ha dato modo al mondo intero di dimostrare il suo grande talento, con un fiuto eccezionale sottoporta che lo porta già alla pari dei bomber internazionali. Soltanto pochi giorni fa, il calciatore danese aveva messo a segno un record incredibile, ovvero quello di essere diventato il più giovane calciatore in Premier League ad aver segnato in 6 parite consecutive, facendo la fortuna di ten Hag e dei suoi compagni.

- Pubblicità -

Ora però Rasmus Hojlund si trova in un momento di difficoltà: a causa di un infortunio muscolare, il calciatore dovrà assentarsi dai campi per almeno 2-3 settimane, lasciando l’offensiva del Manchester United orfana del suo dinamismo.

Infortunio Hojlund, il Manchester United cerca la quadra

L’assenza di Hojlund tra le fila del Manchester United potrebbe essere pesante per ten Hag, che già dalla partita contro il Fulham del 24 febbraio, si ritroverà a dover fare i conti con un reparto offensivo spesso poco prolifico. Basti pensare infatti all’inizio della stagione, quando i Red Devils si affidavano a Rashford come prima punta che però ha messo a segno solo 5 reti in 30 partite.

- Pubblicità -