Calciomercato Inter, c’è l’offerta per Gudmundsson: i dettagli

I nerazzurri preparano l'assalto per l'attaccante islandese, valutato oltre 30 milioni dal Genoa: si studia un'operazione stile Frattesi, con prestito e obbligo di riscatto

Riccardo Siciliano
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

L’Inter fa sul serio per Albert Gudmundsson. Dopo avere incontrato l’agente del calciatore e strappato una sorta di prelazione, i nerazzurri si preparano a sedersi al tavolo con il Genoa per trattare l’islandese, anche se l’assalto vero e proprio avverrà a fine campionato. La richiesta del Grifone è di 30-35 milioni di euro, Marotta e Ausilio studiano una formula “alla Frattesi”, prestito oneroso con obbligo di riscatto.

A riportarlo è La Gazzetta dello Sport, sottolineando il fatto che anche il Genoa potrebbe trarne vantaggio, visto che chiude i propri conti al 31 dicembre. Il club deve generare utili su base annua per la ristrutturazione del debito e i soldi guadagnati con Gudmundsson andrebbero a sistemare il bilancio del 2025, così come i conti del 2024 hanno beneficato della cessione di Dragusin.

Per abbassare la richiesta del cartellino, l’Inter potrebbe inserire due contropartite nella trattativa. Il primo nome potrebbe essere quello di Mattia Zanotti, laterale destro attualmente in prestito al San Gallo; al Genoa intriga anche il profilo di Martin Satriano, reduce da un’ottima annata con la maglia del Brest. Prima di affondare il colpo, la dirigenza nerazzurra dovrà però trovare una sistemazione per Correa, di ritorno dal Marsiglia.

Lettura: Calciomercato Inter, c’è l’offerta per Gudmundsson: i dettagli
P