Inter, ci siamo? Ad inizio settimana la firma tra Zhang e Pimco

Steven Zhang sembra vicinissimo alla firma con il fondo USA Pimco, pronto ad un finanziamento nei confronti dell'Inter

Neri Benvenuti
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La svolta in casa Inter si avvicina. Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, sarebbe infatti prevista, ad inizio settimana, tra martedì e mercoledì, la firma tra Steven Zhang e il fondo statunitense Pimco, che secondo il quotidiano di economia e finanza, dovrebbe sostanzialmente subentrare ad Oaktre per il finanziamento nei confronti della proprietà nerazzurra.

Entro il 20 maggio, Zhang dovrà restituire il prestito contratto nel 2011 con il fondo USA, salito addirittura a 380 milioni di euro considerando gli interessi. Restano da definire gli ultimi dettagli, a cui stanno lavorando gli avvocati Latham & Waktins per Suning, di Dla Piper per Pimco. Da capire la durata del nuovo accordo, oltre alla cifra: le prime indiscrezioni parlerebbero di 400 milioni di euro.

La sensazione è che il nuovo finanziamento di Pimco sarà un finanziamento-ponte, propedeutico all’ingresso di nuovi soci di maggioranza al vertice dell’Inter. Dalla società non sarebbero comunque arrivate conferme, oltre le ultime parole dell’Ad Marotta: “Con Steven abbiamo parlato non in modo diffuso della problematica. Lui vuole proseguire al vertice della società. Sarà la proprietà a fare determinati annunci e dirci quello che succederà. Per noi non cambierà nulla, dovremo essere bravi a fare le scelte giuste. Altre comunicazioni verranno fatte dalla proprietà, che vuole continuare con l’Inter”.

Lettura: Inter, ci siamo? Ad inizio settimana la firma tra Zhang e Pimco

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P