Inter, Dimarco shock: “Ho pensato di smettere”

Una stagione da incorniciare quella dell'Inter che ha messo sul proprio petto la seconda stella: a parlare di questo e della sua carriera è stato Dimarco

Lorenzo Gulino
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Una stagione da ricordare quella di Inzaghi e dei suoi uomini. Infatti l’Inter ha messo sul proprio petto la seconda stella, portando a casa il 20° scudetto della propria storia. Tra i protagonisti assoluti di questa grande annata c’è sicuramente Federico Dimarco che ha parlato della sua carriera su Instagram.

Queste le sue parole: “Il momento più difficile lo abbiamo vissuto a Sion quando abbiamo perso il nostro primo figlio che sarebbe dovuto nascere prima di Nicholas e Chloe. Ho pensato di smettere quando non giocavo quasi mai, non venivo neanche convocato. Quella di Sion è stata una scelta personale, andando controcorrente non me ne pento, ma è stato un periodo difficile perché alla prima partita mi sono rotto il quinto metatarso ed ero in difficoltà perché non avevo squadre che mi volevano”.

Ha poi continuato: “Un infortunio che però mi ha dato tanta forza anche se ero consapevole di non essere ancora pronto per giocare nell’Inter. Quando sono tornato mi mancava ancora qualcosa che sapevo di poter acquisire giocando nell’Inter”.

Lettura: Inter, Dimarco shock: “Ho pensato di smettere”
P