🤐 Inter-Empoli 2-0, Nicola: “Non farò polemica su Thuram”

Il tecnico dell'Empoli Davide Nicola ha commentato la sconfitta per 2-0 contro l'Inter, soffermandosi a parlare della posizione di fuorigioco di Thuram in occasione del gol del vantaggio nerazzurro

Francesca Rofrano
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La 30ª giornata di Serie A si è conclusa con una partita ricca di entusiasmo tra Inter ed Empoli. Con la vittoria dei nerazzurri per 2-0, la Beneamata si porta a +14 dal Milan ed inizia ad intravedere ancor più nitido lo scudetto. Al contrario, la situazione della compagine toscana allenata da Davide Nicola, nonostante la buona prestazione, rimane in bilico tra salvezza e permanenza nel massimo campionato italiano.

- Pubblicità -

Il tecnico degli azzurri ha commentato ai microfoni di DAZN la situazione della squadra ed il gol del momentaneo 1-0 segnato da Dimarco, ma viziato da un possibile fuorigioco di Marcus Thuram: “Se l’intervento fosse legato ad una posizione di fuorigioco di un mio difensore, avrei capito. Ma si tratta dell’azione principale. Non sono d’accordo sulla dinamica, ma non farò polemica sulla posizione di Thuram. Chi mi conosce sa come la penso e la chiudo qui”.

Poi il tecnico dell’Empoli Nicola continua: “Abbiamo fatto un’ottima prestazione, abbiamo creato gioco. Dovevamo fare qualcosa di più per rimanere in Serie A, ma non abbiamo ancora perso la speranza, si è visto stasera. Proveremo a recuperare con le ultime partite rimaste”.

Inter-Empoli, Nicola: “Niang ha fatto bene, dobbiamo creare di più”

Il tecnico dell’Empoli Nicola ha analizzato anche l’attacco della sua squadra, che fatica a trovare gol e che non riesce a sbloccarsi ormai da 4 partite, cosa che sottolinea il periodo di stanchezza degli azzurri.

Nicola ha parlato così a DAZN: “Abbiamo diverse alternative in squadra ma non erano tutti al 100%. Piano piano stanno recuperando tutti la forma. Niang ha fatto un’ottima prestazione. Cerchiamo di sfruttare sia Destro che Caputo. Ma dobbiamo essere bravi a creare più gioco”.

- Pubblicità -