👅 Inter, Inzaghi pregusta lo scudetto: “Con questi numeri è giusto”

Si chiude con il risultato di 2-1 il match tra Inter e Udinese e con la grande festa dei calciatori nerazzurri con i propri tifosi: a parlare della gara è stato Inzaghi come lo scudetto sia giusto se si hanno numeri come quelli della Beneamata

A cura di Lorenzo Gulino
- Pubblicità -

La vittoria contro l’Udinese è un altro piccolo, ma allo stesso tempo grande passo verso al tanto bramato scudetto. L’Inter, che si gode Frattesi, c’è quasi e non potrà permettersi di mollare proprio adesso. Infatti l’ideale sarebbe raggiungere il trionfo aritmetico con tre punti degni di nota davanti alla calda, anzi caldissima, tifoseria di San Siro.

Inzaghi: “I ragazzi danno l’anima in campo”

A parlare della gara è stato il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi. Queste le sue parole in conferenza stampa: “I nostri numeri sono sicuramente importanti e rispecchiano tutto il lavoro che c’è dietro. Il vero merito, però, è dei ragazzi che che danno sempre l’anima in campo”.

Ha poi continuato: “Oggi abbiamo giocato fuori casa, ma l’adrenalina ha fatto sembrare questo stadio quello di San Siro e la festa sul finale ne è stata la dimostrazione. Al di là della vittoria ciò che rimane di bello questa sera sono i festeggiamenti e la tenacia di chi è subentrato”.

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter*
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter*

Inzaghi ha infine concluso: Parlare di scudetto è parlare di un qualcosa che abbiamo meritato perché se vinci così tante gare è giusto che sia così. Il merito va anche dato allo staff tecnico e alla società. Entrambi sono sempre presenti a pronti a soddisfare le nostre necessità se dovessero esserci, ma soprattutto la nostra forza in più deriva dalla tifoseria che è un vero e proprio dodicesimo uomo in campo. Un aiuto non da poco e che ci ha permesso di affrontare le gare più complesse e di fare un percorso come questo”.

Lettura: 👅 Inter, Inzaghi pregusta lo scudetto: “Con questi numeri è giusto”
P