Inter, Mkhitaryan: “Nel calcio conta vincere i trofei”

Henrikh Mkhitaryan, centrocampista dell'Inter, ha raccontato della sua passione per il gioco degli scacchi nel corso di un'intervista

A cura di Riccardo Siciliano News
- Pubblicità -

Henrikh Mkhitaryan è stato uno dei protagonisti dell’Inter verso la seconda stella. Ai microfoni de La Stampa, il centrocampista armeno ha svelato la sua passione per gli scacchi: “Insegna a pensare in anticipo, come bisogna fare in campo. Mi applico seriamente da quando ho 20 anni e sono migliorato come calciatore. Gioco online quando non riesco a dormire, dopo le partite. Sto studiando nuove tattiche su libri e siti specializzati”.

L’ex Roma e Manchester United ha poi parlato del titolo conquistato: “Ero anch’io un re di coppe. Sono importanti. Nel calcio conta giocare e vincere trofei. Ho sempre sognato uno scudetto in Francia, Germania, Inghilterra, Italia o Spagna. Ci sono riuscito a 35 anni”.

Lettura: Inter, Mkhitaryan: “Nel calcio conta vincere i trofei”
P