Inter, niente sconti: Inzaghi attende il Sassuolo

L'Inter si prepara a scendere in campo contro il Sassuolo, per vendicare la sconfitta subita all'andata: pur con lo Scudetto già conquistato, Simone Inzaghi non intende regalare nulla

Lorenzo Ferrai
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Un campionato bello che concluso, ma con l’Inter che non intende regalare nulla da qui sino al termine della stagione. I nerazzurri si apprestano ad affrontare un Sassuolo sempre più in crisi, con una retrocessione che appare pressoché inesorabile. Contesa in programma al Mapei Stadium, questa sera alle ore 20:45. Simone Inzaghi viaggia verso un dispiegamento delle seconde linee, ma senza adottare un completo turnover.

Sintomo di un’Inter tutt’altro che appagata, con il solo scopo di immagazzinare più punti possibili da qui alla fine. Svanito il record di 102 punti, rimasto alla Juve di Conte, Simone Inzaghi intende comunque vendicare lo smacco subito a San Siro, quando il Sassuolo inflisse ai nerazzurri la loro unica sconfitta in questa Serie A.

Lettura: Inter, niente sconti: Inzaghi attende il Sassuolo
P