Inter, Pavard e la festa scudetto: “I miei genitori hanno pianto”

In casa Inter continua la festa scudetto: a parlarne è stato Pavard che ha sottolineato come abbia visto piangere i suoi genitori

A cura di Lorenzo Gulino
- Pubblicità -

Una stagione memorabile quella dell’Inter che, con la vittoria dello scudetto, ha messo sul proprio petto la seconda stella. Un campionato dominato in lungo e in largo e che ha visto la timida e breve opposizione della Juventus, alle prese con il post Allegri, per un solo mese. Dopo quel piccolo ostacolo i nerazzurri hanno preso il via e hanno letteralmente seminato le altre compagini. Tra i protagonisti di questa magica annata c’è sicuramente Pavard che ne ha voluto parlare ai microfoni di TF1.

Queste le sue parole: “La festa è stata una cosa incredibile, non avevo mai visto niente del genere. Abbiamo fatto 8 ore di bus dallo stadio al Duomo, ricordo che avevo chiesto anche ai miei genitori che erano presenti dove fossero e mi hanno risposto di essere vicini al Duomo e che io ero passato troppo velocemente. Al quel punto mi sono girato e ho visto mia madre farsi largo spingendo tutti e con mio padre che la seguiva. Ho visto le lacrime sui loro volti e questo mi ha fatto emozionare molto, hanno fatto tantissimi sacrifici per essere lì”.

Lettura: Inter, Pavard e la festa scudetto: “I miei genitori hanno pianto”
P