Inter, salta la tournée in Cina: le motivazioni

Dopo il cambio di proprietà, i nerazzurri non faranno il viaggio a Chengdu tanto voluto da Steven Zhang: problemi con gli organizzatori della tournée, a rischio anche Atletico Madrid e PSG

A cura di Riccardo Siciliano News
- Pubblicità -

Cambiano i piani dell’Inter per il ritiro estiva. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, i nerazzurri non svolgeranno la tournée in Cina, voluta fortemente dall’ex presidente Steven Zhang. La squadra guidata da Simone Inzaghi sarebbe dovuta a volare a Chengdu a fine luglio, ma con il cambio di proprietà sono cambiati i piani.

Secondo quanto riportato da Relevo, sulla decisione pesa il fatto che l’organizzazione della tournée sarebbe risultata insolvente. Sarebbero in attesa dei milioni promessi dagli organizzatori anche Atletico Madrid e PSG.

Lettura: Inter, salta la tournée in Cina: le motivazioni
P