Juventus, Calafiori prima scelta: il Bologna non fa sconti

Riccardo Calafiori rimane il primo obiettivo della Juventus per ciò che riguarda il reparto arretrato: il Bologna non ha però intenzione di fare sconti

Lorenzo Ferrai
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La sfida contro la Salernitana rappresenta il possibile match point Champions per la Juventus, per resistere anche all’assalto del Bologna. Proprio i felsinei potrebbero divenire la bottega di mercato utile ai bianconeri per rinforzare la propria rosa in vista della prossima campagna europea. Occhi in difesa, dove il preferito rimane Riccardo Calafiori, vera rivelazione di quest’anno nella sua posizione di centrale “tuttofare”.

Il classe 2002 ha riscoperto una nuova dimensione nella posizione di perno difensivo. Come confermato da La Gazzetta dello Sport, la Juventus intenderebbe insistere per portare il romano in Piemonte, con o senza Allegri in panchina. Il Bologna rimarrebbe inamovibile e non avrebbe intenzione di schiodarsi dalla richiesta di 25 milioni di euro. Dalle parti della Continassa filtrerebbe comunque fiducia sulla buona riuscita della trattativa.

Lettura: Juventus, Calafiori prima scelta: il Bologna non fa sconti
P