Juventus Next Gen-Piacenza, il pronostico: ospiti in crisi, invitante il segno 1

Il pronostico dell'incontro tra la Juventus Next Gen e il Piacenza, valido per il 26° turno del girone A di Serie C

Redazione
6 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La 26a giornata del girone A della Serie C ha in programma, tra le altre, anche la sfida che si giocherà alle ore 14:30 di domenica 5 febbraio tra la Juventus Next Gen e il Piacenza. Allo Stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria infatti i bianconeri di mister Massimo Brambilla affronteranno i Lupi di Cristiano Scazzola per cercare di agganciare la zona play-off e sognare in grande. Gli ospiti, dal canto loro, avranno invece il difficile compito di mettere in difficoltà la formazione under 23 della Vecchia Signora per provare a risalire la china e concretizzare una salvezza che al momento appare davvero proibitiva.

A separare le due squadre in classifica sono 11 punti, coi padroni di casa che fin qui hanno segnato 3 reti in più degli ospiti e, soprattutto, ne hanno subite 11 in meno. Quella delle 14:30 di domenica 5 febbraio sarà la sfida numero 10 tra la Juventus Next Gen e i biancorossi, con il bilancio che finora premia l’equilibrio: sono infatti 4 i pareggi, mentre sono 3 le vittorie del Piacenza e 2 quelle della formazione under 23 della Vecchia Signora. In casa però i piemontesi non perdono contro i Lupi dalla prima volta che li hanno affrontati, ovvero dallo 0-2 del novembre 2018.

Juventus Next Gen @livephotosport
Juventus Next Gen @livephotosport

Qui Juventus Next Gen

Dopo la bella e importante vittoria arrivata nel finale per 0-1 in casa della Pergolettese – grazie al gol di Emanuele Pecorino – la Juventus Next Gen di mister Massimo Brambilla affronterà il Piacenza nella 26a giornata del girone A della Serie C. I bianconeri si presenteranno alla sfida contro la squadra di Cristiano Scazzola forti di 4 risultati utili in campionato, tra i quali 2 vittorie consecutive. La formazione under 23 della Vecchia Signora, recentemente eliminata dalla Coppa Italia Serie C per mano del Foggia, viene inoltre da 4 risultati utili consecutivi anche negli scontri diretti contro i Lupi, di cui il più recente è il 3-3 dell’andata.

Finora, in 25 partite di campionato giocate, la Juventus Next Gen di mister Massimo Brambilla ha conquistato 34 punti, grazie a 9 vittorie, 7 pareggi e 9 sconfitte. Bilancio molto equilibrato per la formazione under 23 della Vecchia Signora, che ha segnato fin qui 31 reti subendone lo stesso numero. La posizione in classifica occupata dai baby bianconeri in questo momento è l’undicesima, a pari punti col Padova decimo e che si garantirebbe l’ultimo pass per i play-off. Contro il Piacenza di Scazzola dunque la Juve dovrà cercare di conquistare i 3 punti per non complicare i suoi piani.

Juventus Next Gen, la probabile formazione

JUVENTUS NEXT GEN (3-5-2): Raina; Riccio, Poli, Huijsen; Barbieri, Sersanti, Barrenechea, Besaggio, Ake; Sekulov, Da Graca. Allenatore: Brambilla

Qui Piacenza

Penultimo posto in classifica, appena 23 punti conquistati in 25 partite e soprattutto la peggior difesa del campionato. Questi i numeri horror del Piacenza di mister Cristiano Scazzola, reduce inoltre dalla pesantissima sconfitta interna arrivata contro il Sangiuliano City col risultato di 0-2. Finora solo la Triestina ha fatto peggio dei Lupi, con i quali si giocano la retrocessione diretta in Serie D. Le 42 reti incassate dal club piacentino, invece, sono troppe anche per i friuliani, che ne hanno subite 6 in meno.

- Pubblicità -

Le vittorie per i biancorossi in questa edizione del torneo sono state appena 5, mentre i pareggi 8 e le sconfitte ben 12. Numeri che testimoniano una rotta che deve assolutamente essere invertita al più presto se il tecnico del Piacenza Cristiano Scazzola vuole provare a conquistare la salvezza, o quantomeno evitare gli spettri della retrocessione diretta. Un numero che può far sorridere gli emiliani però c’è: in trasferta i Lupi non perdono da ben 4 incontri consecutivi, o – in termini di tempo – dallo scorso 4 dicembre, quando sono caduti sul campo della Pro Sesto con il risultato di 1-0.

Piacenza, la probabile formazione

PIACENZA (3-5-2): Rinaldi; Nava, Cosenza, Accardi; Rizza, Giorno, Suljic, Munari, Parisi; Morra, Cesarini. Allenatore: Scazzola

Juventus Next Gen-Piacenza: il pronostico

Il match tra la Juventus Next Gen di Massimo Brambilla e il Piacenza di Cristiano Scazzola si preannuncia – almeno dal punto di vista storico – abbastanza equilibrato, nonostante la distanza che separa i due club in classifica. L’impressione, comunque, è che a spuntarla possano essere i padroni di casa, ovvero i bianconeri. I piemontesi infatti, oltre alla superiorità mostrata finora rispetto alla compagine emiliana, possono anche vantare un momento migliore di forma. Il fatto di giocare tra le mura amiche, infine, potrebbe essere un ulteriore indizio della presunta probabilità che la formazione under 23 della Vecchia Signora vinca la gara.I bookmakers infatti, non a caso, quotano il segno 1 a 1.85. Nettamente più alte invece le quotazioni del pareggio o della vittoria degli ospiti. Il segno 2 infatti viene offerto a 3.65, mentre l’X è quotata 3.55.

- Pubblicità -

Juventus Next Gen-Piacenza, cosa scommettere

  • 1
Lettura: Juventus Next Gen-Piacenza, il pronostico: ospiti in crisi, invitante il segno 1
P