😻 Juventus, il padre di Gatti: “Sogno che Federico alzi un trofeo”

A parlare della Juventus è stato il padre di Federico Gatti: Ludovico ha espresso il suo grande sogno, ovvero quello di vedere suo figlio alzare un trofeo

A cura di Lorenzo Gulino
- Pubblicità -

La vittoria contro la Fiorentina ha risollevato il morale in casa Juventus che è tornata a vincere in campionato. Un trionfo cercato e sofferto e che è passato attraverso la rete di quello che ormai si può definire un bomber aggiunto, ovvero Federico Gatti.

Adesso più che mai, quindi, la Juventus, alle prese con Felipe Anderson, non dovrà fare altro che provare a raggiungere il Milan, I punti di distanza sono solamente 6 e le gare a disposizione sono ancora 7 per un totale di 21 punti. Insomma un margine più che sufficiente, ma la Vecchia Signora non dovrà sbagliare nulla.

Il padre di Gatti: “Faccio il tifo per il gruppo”

A parlare del momento della Juventus e di suo figlio Federico è stato il padre Ludovico Gatti. Queste le sue parole ai microfoni di TuttoJuve: “Nonostante gli anni passino non ti abitui mai a certe emozioni. Segnare nei minuti di recupero quando tutto lo stadio è pieno dei tuoi tifosi è un qualcosa di incredibile e di indescrivibile a parole. Anche nell’ultimo periodo che per la Juventus non è stato dei migliori l’ho visto sempre sul pezzo. Posso dirvi che nello sport, come nella vita, questi momenti vanno vissuti e superati”.

Federico Gatti, Juventus
Federico Gatti, Juventus @livephotosport

Ha poi continuato: Faccio il tifo per il gruppo, spero che la squadra riesca a togliersi qualche soddisfazione. Ho avvertito il momento non semplice, ma so che si stanno rimboccando le maniche. Quel che è certo è che le vittorie aiutano a far tornare alto il morale, ma non basta una sola gara perché i cavalli si vedono all’arrivo”.

Il padre di Gatti ha concluso: “Per me sarebbe un grande sogno vedere Federico alzare un trofeo. Nonostante molti siano dell’opinione che la Coppa Italia è un trofeo inferiore, io non sono d’accordo. Chi dice questo è perché secondo me è già uscito dalla competizione e non può farne parte”.

Lettura: 😻 Juventus, il padre di Gatti: “Sogno che Federico alzi un trofeo”
P