Juventus, Rabiot al bivio: rinnovo o addio?

Lorenzo Gulino
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Nonostante non sia uno dei migliori momenti per la Juventus, non si può negare la buona stagione disputata fino a questo momento. A testimoniare ciò è la classifica che vede i bianconeri al secondo posto, seppur a ben 12 punti dall’Inter che occupa la vetta della classifica. Insomma la Vecchia Signora, ormai, sembrerebbe aver lasciato andare quei sogni relativi all’ipotetica vittoria dello scudett0, vista la cavalcata inarrestabile dell’Inter.

- Pubblicità -

A stuzzicare, però, gli interessi della Juventus, adesso come adesso, non è solo il campionato, ma anche il capitolo rinnovi. In particolar modo l’indiziato numero uno sarebbe Rabiot. Il centrocampista francese ha il contratto che scade a giugno del 2024 e, secondo quanto riportato da Tuttosport, la sua intenzione sarebbe quella di continuare il suo percorso con la maglia bianconera sulle spalle. La dimostrazione arriva anche dalle dichiarazione del calciatore: “Voglio vincere altri scudetti qui”.

Juventus, nodo rinnovo per Rabiot

Se da una parte c’è la grande volontà di Rabiot di continuare la sua carriera con la Juventus, dall’altra c’è l’alto ingaggio percepito dal calciatore stesso. Proprio per questo motivo il club bianconero starebbe traccheggiando così tanto per il rinnovo di un calciatore sul quale, dal punto di vista del campo, non si può avere nessun tipo di dubbio nel tenerlo nella propria rosa. Questa decisione, però, adesso è nelle mani della Vecchia Signora.

- Pubblicità -