Juventus, Rabiot raggiunge Baggio: rebus sul futuro

Riccardo Siciliano
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La Juventus torna in campo domenica nel lunch match della 26ª giornata di Serie A contro il Frosinone. I bianconeri proveranno ad uscire dalla crisi che li ha colpiti nell’ultimo mese: due punti in quattro partite e sogni Scudetto frantumati. Sarà una partita speciale per Adrien Rabiot, che taglierà lo storico traguardo delle 200 presenze con la maglia della Vecchia Signora.

- Pubblicità -

Rabiot raggiungerà Roberto Baggio nella classifica all time della Juventus ed ha già messo nel mirino tre connazionali, che hanno scritto pagine indelebili di storia del club. A 204 c’è Lilian Thuram, a 212 Zinedine Zidane e a 224 Michel Platini. I primi due saranno agganciati e superati nelle prossime settimane, mentre Le Roi potrà essere scavalcato solamente se il centrocampista decidesse di rimanere ancora con i bianconeri.

Le squadre interessate a Rabiot

Rabiot è diventato uno dei leader dello spoglitaio ed è un elemento imprescindibile per Allegri, che più di tutti ha spinto per la sua permenenza lo scorso anno. La Juventus proverà a rinnovare ancora il contratto in scadenza del francese, seguito però dalle grandi big europee, che fiutano l’affare a zero. Recentemente si è mosso il Bayern Monaco, mentre in Inghilterrano monitorano la situazione Arsenal, Manchester United, Tottenham e Liverpool. In primavera è attesa la decisione del giocatore.

- Pubblicità -