Koopmeiners la priorità della Juventus: l’Atalanta non abbassa le pretese

La Juventus ha identificato da tempo in Teun Koopmeiners l'obiettivo numero uno per il suo centrocampo: l'Atalanta però non ha alcuna intenzione di fare sconti rendendo così la trattativa tutt'altro che semplice per i bianconeri

A cura di Francesco Mazza
- Pubblicità -

Si prospettano mesi di calciomercato molto intensi in casa Juventus, con la necessità di aggiungere tasselli di qualità alla rosa per tornare a lottare ai vertici del campionato e non solo. Con l’ormai presumibile ed imminente arrivo in panchina di Thiago Motta, i bianconeri potrebbero aver piazzato il primo grande colpo, a cui andrà però dato seguito.

Il primo reparto a cui andare a metter mano sembra essere il centrocampo, dove, come riportato da Il Corriere dello Sport, l’obiettivo numero uno resta Teun Koopmeiners. L’olandese andrebbe infatti a garantire quel salto di qualità di cui la Vecchia Signora ha bisogno, anche se la trattativa con l’Atalanta non sarà semplice.

Nonostante la Juventus abbia già un accordo di massima con il giocatore, con un contratto di quattro stagioni a 4,5 milioni all’anno, la Dea continuerebbe a fare muro chiedendo non meno di 60 milioni di euro. Occhio alla possibilità di inserimento di alcune contropartite tecniche come Soulé, Iling-Junior e Huijsen, che potrebbero sbloccare l’affare.

continua a leggere
Lettura: Koopmeiners la priorità della Juventus: l’Atalanta non abbassa le pretese

Le Squadre di Serie A

P