La Serie A nel futuro di Dovbyk? L’ucraino: “Il mio procuratore sta parlando con club italiani”

Artem Dovbyk sarà uno dei nomi che muoverà maggiormente il mercato estivo. L'ucraino viene seguito anche da alcuni club di Serie A, Milan e Napoli su tutti

A cura di Neri Benvenuti Calciomercato
- Pubblicità -

Artem Dovbyk, dopo la stupenda stagione al Girona, chiusa con 24 reti realizzate e la vittoria del premio di capocannoniere della Liga, è finito sulla lista di tutti i top club europei e anche la Serie A starebbe monitorando la situazione.

Le richieste per il centravanti non mancano, anche dall’Italia. Il giocatore dell’Ucraina ha confermato queste voci in un’intervista ai canali ufficiali della sua nazionale, riportata poi da AS: “Il mio procuratore sta parlando con dei club italiani? Sì ne stanno parlando. Ci sono novità su di me ma prendo tutto con molta calma”.

I club italiani interessati sembrano essere il Napoli, visto l’arrivo di Antonio Conte e la probabilissima partenza di Victor Osimhen, con Dovbyk indicato tra i papabili eredi del nigeriano. Il giocatore del Girona, però, piace anche al Milan, nonostante in cima alla lista degli attaccanti ci sia Zirkzee in questo momento; in caso l’olandese non arrivasse, il diavolo potrebbe puntare tutto su Dovbyk.

Lettura: La Serie A nel futuro di Dovbyk? L’ucraino: “Il mio procuratore sta parlando con club italiani”
P