Lazio-Bologna 1-2, Thiago Motta: “Vinto grazie al nostro calcio, Zirkzee è diventato un leader”

Francesco Mazza
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il lunch match della venticinquesima giornata di Serie A ha visto il Bologna battere 2-1 in rimonta la Lazio. Al termine del match si è espresso ai microfoni di Sky Sport Thiago Motta: “Sono molto contento. Non so se questa sia stata diversa dalle altre partite, ma era una prova interessante su un campo non facile da giocare e contro una buona squadra. Abbiamo vinto giocando il nostro calcio, rispettando il gioco e cercando di avere la palla anche a fine partita. Di fronte c’era una squadra forte ma abbiamo giocato, fino alla fine. Questo successo mi lascia molto soddisfatto, non abbiamo perso fino alla fine la nostra idea di calcio”.

Lazio-Bologna 1-2, Thiago Motta: “Vittoria conquistata meritatamente”

Thiago Motta ha poi parlato anche di Zirkzee: “Se si ispira a Ronaldinho e Ibra, beh, si ispira bene. Joshua è Joshua, non posso paragonarlo ad altri. È speciale e si diverte in campo, ma soprattutto lavora tantissimo. Dal primo giorno di ritiro è sempre stato il primo, ha trascinato gli altri, diventando un leader. Ora deve continuare e noi dobbiamo aiutarlo, accompagnarlo. Primo tempo? Fabbian era troppo alto ed era un riferimento per gli avversari, ma lui è bravo a capire gli accorgimenti richiesti. In generale oggi i ragazzi sono stati fantastici nel campo e meritatamente abbiamo conquistato la vittoria“.

Il tecnico del Bologna ha concluso: “Ci godiamo questa vittoria meritata, contro una grande del nostro campionato. Questo entusiasmo che si respira è positivo, è un qualcosa in più per lavorare nel modo giusto come abbiamo sempre fatto. Siamo in un buon momento, ora ci sarà un giorno per recuperare e pensare ad altro, poi penseremo all’Hellas Verona, una squadra molto complicata da affrontare”.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P