Lazio, pace tra Tudor e Zaccagni: maglia da titolare con l’Empoli

Pace fatta tra l'esterno e il tecnico biancoceleste dopo il cambio di Monza alla mezz'ora: l'ex Verona punta ad essere decisiva già contro l'Empoli per conquistare la chiamata della Nazionale

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Sembra essere rientrato l’allarme Zaccagni in casa Lazio. L’esterno biancoceleste non aveva digerito la sostituzione dopo appena 32′ contro il Monza, ma, come riportato da Il Messaggero, in settimana ha chiarito la situazione con Tudor. Pace fatta e maglia da titolare pronta per il match contro l’Empoli, con l’ex Verona che punta ad essere decisivo in questo finale di stagione.

La Lazio ha deciso di puntare su Zaccagni per il futuro, come dimostrato dal rinnovo di contratto fino al 2029 da 3 milioni di euro a stagione più bonus. Nonostante sia rimasto ai box per ben 13 partite in questa stagione, l’obiettivo è quello di incidere nelle tre partite rimanenti prima della fine del campionato per conquistare una chiamata con l’Italia a Euro 2024.

Lettura: Lazio, pace tra Tudor e Zaccagni: maglia da titolare con l’Empoli
P