😟 Lecce-Roma 0-0, Gotti: “Rammaricati per le tante occasioni”

Al termine del match contro la Roma, pareggiato per 0-0, il tecnico del Lecce Luca Gotti ha commentato la prestazione dei suoi in conferenza stampa

Francesco Mazza
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Alle ore 18 al Via del Mare è andato in scena il match tra Lecce e Roma, con i padroni di casa che nonostante una grande gara non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0. Il tecnico Luca Gotti si è così espresso in conferenza stampa: “Il merito della prestazione è dei ragazzi, così come la colpa di non riuscire a far gol non posso prendermela io. La squadra va portata in questa condizione psicofisica fino al 26 maggio”.

Riguardo i cambi offensivi: “Volevo dare un segnale alla squadra per provare a vincere. Sapevo che la Roma avrebbe alzato il tasso tecnico con i cambi e non volevo dare segnali alla squadra di rintanarci in area. La Roma doveva avere il dubbio, se voleva attaccarci doveva coprire il campo aperto contro giocatori in grado di sfruttarlo”.

Lecce-Roma 0-0, Gotti: “Un errore guardare solo la classifica”

Gotti si è poi soffermato anche sulla classifica: Non cambia nulla, ci sono tante partite ancora da giocare, è un errore guardarla. Dobbiamo guardare la squadra, cercare i presupposti per fare altri punti. Non mi guardo indietro, abbiamo conquistato quattro punti senza subire gol, ci teniamo stretti questi aspetti”.

Riguardo le opportunità non sfruttate: “Dopo i tre punti fondamentali di Salerno avevo qualche dubbio, dalla gestione del pallone avuta lì e quella avuta oggi passa tanto. Ogni partita ha la sua storia, siamo rammaricati per le tante occasioni create. A fine partite mi hanno portato il video con le occasioni ma non ho voluto vederlo. È un bel segnale essere rammaricati per un punto contro la Roma”.

Gotti ha poi concluso: “La partita era pensata in questo modo, prendendoci anche qualche rischio lecito, ma con la possibilità di far male alla Roma. L’interpretazione è stata buona. Questo è lo spirito che ci deve accompagnare”.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P