Lens-Monaco 2-3, Minamino la decide: Haise beffato alla fine

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Una sfida al cardiopalma quella andata in scena allo Stadio Bollaert-Delelis, per la 23ª giornata di Ligue 1. Il Monaco si impone nel recupero sul campo del Lens, grazie alla rete decisiva siglata da Minamino. Il giapponese regala il terzo posto ai monegaschi, che riscattano la sconfitta rimediata contro il Tolosa e si riportano in zona Champions, scavalcando momentaneamente Lille e Nizza. dall’altra parte, gli uomini di Haise perdono la grande chance di rimettersi in gioco per il quarto posto.

- Pubblicità -

Balogun sbaglia, Minamino no

Gli ospiti indirizzano immediatamente la contesa nel primo tempo, piazzando due gol in dieci minuti, con Balogun e Minamino. Svantaggio immediatamente dimezzato dal Lens, rientrato in partita con Wahi. Ripresa di gestione per il Monaco, raggiunto però però da Said al 77′. Gli ospiti hanno la grande occasione dal dischetto, ma Balogun si fa ipnotizzare da Samba, che poi si supera sulla ribattuta dello stesso attaccante americano.

Con la gara indirizzata verso un pari che non metterebbe d’accordo nessuna delle due, il Monaco trova il 2-3 al 92′, ancora con Minamino, che fulmina il portiere avversario con un gran tiro sotto la traversa. Tre punti pesantissimi per Hutter, mentre Haise resta inchiodato al sesto posto, con la pericolosa eventualità di subire il sorpasso del Rennes.

- Pubblicità -