Troppo Leverkusen per la Roma: Karsdorp condanna De Rossi

Il Bayer Leverkusen porta a 47 il numero di partite consecutive da imbattuto ed ha un piede in finale: l'errore di Karsdorp condanna la Roma di De Rossi, che al ritorno necessita di un'impresa per ribaltare lo 0-2

Riccardo Siciliano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

La Roma esce con le ossa rotte dal primo confronto con il Bayer Leverkusen, che si è aggiudicato con il risultato di 2-0 la semifinale d’andata di Europa League. La partenza brillante dei giallorossi, che hanno colpito anche una traversa con Romelu Lukaku, è stata però vanificata dall’errore di Karsdorp, che ha aperto la strada al gol di Wirtz.

Da quel momento la Roma è uscita dalla partita, iniziando a subire le iniziative della squadra di Xabi Alonso, brava a trovare il raddoppio nella ripresa con la splendida conclusione di Andrich dalla distanza. Nel finale Azmoun e Abraham sprecano le chance per accorciare le distanze, al ritorno in Germania servirà un vero e proprio miracolo alla banda di De Rossi per ribaltare il risultato.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P