🇫🇷 Ligue 1, Lille e Metz di misura: il Reims perde il treno Europa

La prima parte delle partite della domenica di Ligue 1 si è conclusa, con la vittoria di Metz, Lille e Montpellier, cade invece il Reims

Francesca Rofrano
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Si è conclusa la prima parte delle partite della domenica di Ligue 1, con sfide interessanti e che hanno smosso la classifica soprattutto per quanto riguarda la zona salvezza. Con la vittoria del Metz sul Le Havre infatti la lotta per non retrocedere si riapre, così come successo grazie alla vittoria del Montpellier sul Reims per 1-2.

Il Le Havre non è riuscito ad arginare l’entusiasmo del Metz cavalcata con Mikautadze e che riporta la formazione al di fuori dalla zona retrocessione anche se solo di un punto, condannando invece Elsner a combattere con Lorient e Clermont. La vittoria del Lille sullo Strasburgo, grazie all’unico gol di Jonathan David, confermano gli uomini di Fonseca al quarto posto in classifica, ad un solo passo dal podio, occupato dal Monaco, ma comunque al riparo da un eventuale attacco del Nizza. Nulla può Patrick Vieira che precipita in 13ª posizione.

Perde colpi anche il Reims per via della sfida contro il Montpellier, in cui gli uomini di Der Zakarian si sono imposti con il risultato di 2-1, con i gol di Sagnan e Al-Tamari che hanno neutralizzato il tentativo di Agbadou. Si allontana così la zona Europa per Still che ora si trova a quota 40 punti.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P