🤯 Lione-Brest 4-3, Tagliafico croce e delizia: Del Castillo non si arrende

Si è conclusa la partita tra Lione e Brest per 4-3: Tagliafico segna e si fa espellere, Del Castillo non si arrende

Francesca Rofrano
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Dopo ben 16 minuti di recupero si è conclusa la partita tra Lione e Brest, una partita difficile ed intensa finita sul risultato di 4-3. I padroni di casa hanno dimostrato l’intenzione di non voler arrendersi per provare a riaprire la corsa europea, mentre gli ospiti, sebbene si trovino a -10 punti di distacco dal PSG vogliono comunque dare dimostrazione di spirito di sacrificio ed entusiasmo.

Le marcature della partita sono state inaugurate da Tolisso nel primo tempo di gioco, che ha mandato il Lione negli spogliatoi in vantaggio. Nel giro di 7 minuti del secondo tempo la formazione ospite ribalta la partita, con il gol di Mounie su assist di Del Castillo, che poi però si è reso autore di una splendida doppietta al 64′ e al 67′. Riapre i giochi Lacazette mentre Tagliafico conclude la sua partita con una splendida rete, prima di essere espulso, nello stesso momento di Lees-Melou.

Ultimi istanti di gioco piuttosto concitati con la partita che si è conclusa con il 4-3 firmato da Maitland-Niles che su calcio di rigore ha spiazzato Bizot. Il Lione così si porta al 7° posto in classifica, mentre il Brest rimane fermo a -10 dal PSG.

Lettura: 🤯 Lione-Brest 4-3, Tagliafico croce e delizia: Del Castillo non si arrende

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P