Lione, Grosso non fa sconti: l’allenatore chiede il risarcimento al club

Redazione
1 Min Read

La separazione fra il Lione e Fabio Grosso non sembra essere arrivata nel migliore dei modi. I francesi hanno licenziato l’ex Campione del Mondo lo scorso 30 novembre, dopo non esser riuscito ad invertire la rotta in una stagione travagliata per i Les Gones.

- Pubblicità -

Il 46enne, sotto contratto con i rossoblu e bianchi fino al 2024, avrebbe chiesto alla sua vecchia società un risarcimento per i danni che pensa di aver subito, insieme al suo staff tecnico. Il Lione dovrà quindi pagare a Grosso una cifra compresa tra gli 1.5 ed i 2 milioni di euro, scrivendo la parola fine su questa curiosa vicenda extracampo.

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

✈️ Bayern Monaco-Arsenal 1-0, Tuchel vince d’esperienza: Kimmich firma per la semifinale

Dopo PSG e Borussia Dortmund, la terza semifinalista di Champions League è il Bayern Monaco, che con il risultato di 1-0 ha messo al tappeto l'Arsenal che non è riuscito…

🦥 West Ham-Bayer Leverkusen, Xabi Alonso rassicura: “Il titolo non ci cambierà”

Una settimana da sogno quella che il Bayer Leverkusen ha vissuto. Infatti per il club tedesco si è coronato il sogno del primo trionfo nella sua storia, ma non solo.…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

📣 Roma-Milan, Pioli: “Sappiamo cosa fare per vincere”

Dal risultato di 1-0 ripartirà la sfida decisiva dei quarti di finale di Europa League tra Roma e Milan, che si terrà all'interno delle mura dell'Olimpico. Una partita tutta tricolore…

💨 Caos Meret, l’attacco al Napoli: “Fossi in lui me ne andrei, ricordano solo l’errore”

Il Napoli, quest'anno più che mai, sta regalando una serie di delusioni, una dopo l'altra. L'anno dello scudetto aveva fatto pensare a ben altro campionato, ma così non è stato.…